Immagine: NASA

Antologia delle migliori teorie cospirazioniste sugli alieni

Se desiderate perdervi tra i documenti più strampalati in circolazione, siamo qui per voi.

|
05 luglio 2016, 11:29am

Immagine: NASA

Cari amici scettici, cospirazionisti e rettiliani, è il momento di riunirsi e festeggiare, perché proprio in questi giorni cade il World UFO Day.

Il 2 giugno 1947, un aerostato (o forse qualcos'altro?) dell'Air Force degli Stati Uniti si è schiantato vicino a Roswell, nel New Mexico, dando via a una nuova era di avvistamenti alieni, rapimenti e segreti governativi. Ora, in questo giorno consacrato, chi crede negli alieni—magari anche voi—si riunisce per far sentire la propria voce. La verità è là fuori.

Il World UFO Day è un momento in cui si condividono teorie e speculazioni, nonché un ottimo pretesto per chiedere ai propri capi di governo di togliere i sigilli sulle prove di vita aliena che tengono nascoste, altrimenti note come "X-Files." Se ciò che più desiderate è perdervi tra alcuni dei documenti più strampalati in circolazione, potete rilassarvi e mettervi comodi, perché Motherboard è qui per voi.

GIF: Giphy

Non abbiamo ancora conosciuto gli alieni? Perché sono intelligenze artificiali

Zoltan Istvan, transumanista e candidato alle elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 2016, porta il paradosso di Fermi a un livello successivo in questo breve articolo che offre una nuova risposta all'eterna domanda: Con così tante civiltà aliene là fuori, perché non ne abbiamo trovata neanche una, o perché nessuna di loro ha ancora trovato noi? Secondo Istvan e le leggi fondamentali della fisica, potrebbe essere tutta colpa di una cosetta chiamata singolarità.

La guida della CIA su come fotografare gli UFO

Il titolo dice più o meno tutto. Jordan Pearson di Motherbarod ha setacciato una miniera di documenti pubblicati dalla CIA a proposito dei progetti che l'agenzia stessa aveva per gli UFO durante gli anni Quaranta e Cinquanta. Sepolte in mezzo ad altre curiosità c'erano le istruzioni dettagliate su come scattare una foto a un UFO per poi analizzarla. "Step 1: puntate la macchina fotografica verso l'infinito."

L'astronauta amante del paranormale che è stato citato in giudizio dalla NASA

Alex Pasternack di Motherboard ha ancora una volta disotterrato una delle stranezze più incredibili della scienza, ovvero la storia di Edgar Mitchell—il sesto astronauta a raggiungere la luna, ed esperto conoscitore della coscienza, del sensitivismo e degli alieni. Inclusa c'è anche la teoria di Mitchell su cosa sia successo davvero quel giorno a Roswell.

Immagine: Flickr/exoimperator

I cacciatori di alieni hanno cercato per un secolo il satellite Black Knight

Nel 1899, Nikola Tesla ha avuto notizie dagli alieni. "Sono fermamente convinto che esistano esseri di grande intelligenza su Marte," ha detto Tesla a un giornalista. I fissati di teorie cospirazioniste hanno suggerito che lo scienziato abbia ricevuto le trasmissioni di un artefatto alieno vecchio di 13.000 anni in orbita intorno alla Terra, ora noto come il satellite Black Knight. Ma che fine ha fatto?

A caccia di alieni nella valle degli UFO

In una piccola cittadina del Colorado chiamata Hooper, esiste un posto chiamato UFO Watchtower. Il sito ospita un numero impressionante di avvistamenti, e guarda caso si trova proprio in cima al "Triangolo delle Bermuda dell'Occidente." Chris O'Coin di Motherboard ha visitato questa strana postazione di vedetta per incontrare le persone che tengono perennemente gli occhi incollati al cielo.

Cercare di contattare gli alieni potrebbe essere una pessima idea

È passato un bel po' di tempo dalla nascita del SETI, e gli esseri umani stanno ancora cercando in un modo o nell'altro di contattare civiltà aliene lontane da noi. E se fosse un'idea profondamente stupida? Uno scienziato ha avanzato l'ipotesi che inviare messaggi sulla nostra posizione a esseri potenzialmente iper violenti e super intelligenti potrebbe causare la fine della razza umana.

Image: Shutterstock/diversepixel

L'incidente del passo Dyatlov, il più strano caso irrisolto del secolo scorso

Forse ne avete già sentito parlare: nove sciatori sono morti in modo misterioso e macabro nel bel mezzo della tundra russa. Le circostanze esatte della loro morte rimangono sconosciute, ma alcune tracce sembrano suggerire che sia successo qualcosa di turpe—o alieno. Derek Mead di Motherboard esplora alcune delle teorie più sinistre e plausibili.

Le nostre ipotetiche megastrutture aliene preferite

Vi ricordate quando gli astronomi hanno ipotizzato che una megastruttura aliena super tecnologica si trovava probabilmente in orbita intorno alla stella KIC 8462852? Ecco, la caccia per la razza extraterrestre che l'ha costruita è ancora in corso, ma mentre restiamo qui ad aspettare che succeda qualcosa, ecco una lista definitiva di tutti gli oggetti alieni che potrebbero trovarsi parcheggiati a 1.500 anni luce da noi.

I robot superintelligenti potrebbero essere la forma di vita dominante nel cosmo

Lasciate stare gli omini verdi o qualsiasi altra cosa che somigli alla vita per come la intendiamo qui sulla Terra—la vita extraterrestre avrà probabilmente la forma di robot più intelligenti di noi da ogni punto di vista. Un gruppo di filosofi e astronomi suggerisce che è facile che le forme di vita dominanti nell'universo siano artificiali. E quando le incontreremo, saranno molto più sofisticate di quanto noi umani potremo capire.

Chi sono i nuovi cacciatori di UFO

I cacciatori di alieni non hanno proprio una gran reputazione. Negli ultimi decenni, le persone che credono negli alieni sono state dipinte come pazzi paranoici e fissati di cospirazioni, che abbracciano la pseudoscienza anziché la realtà. Ma ora, un gruppo di moderni cacciatori di UFO sta cercando di cambiare la situazione, e Motherboard non poteva perdere l'occasione di incontrarli.