non provateci a casa

Perché questo ragazzino cinese si è infilato un cavo USB nel pene

Un adolescente cinese è finito in ospedale dopo essersi infilato un cavo USB nella sua uretra. E purtroppo non è il primo.

Sarah Emerson

Sarah Emerson

Immagine: Shutterstock

Per motivi ancora ignoti, un ragazzo cinese ha inserito nel suo pene un cavo USB che si è arrotolato in un nodo e ha richiesto un intervento chirurgico per rimuoverlo.

Il ragazzo di 13 anni della provincia cinese di Heilongjiang è stato ricoverato in ospedale il mese scorso, secondo lo Strait Times di Singapore, presumibilmente perché non è riuscito a estrarre il cavo. Come? Perché? La vicenda solleva una serie di questioni curiose.

A quanto pare, l'adolescente ha tagliato un lato del connettore USB prima di inserirlo nella sua uretra. Il cavo misurava 10 centimetri di lunghezza e aveva raggiunto la sua vescica, causando la comparsa di sangue nelle sue urine, secondo quanto riportato dai medici.

Il Times riferisce che lo ha fatto ”per curiosità.”

”Dalle radiografie, abbiamo visto un nodo morto, quindi non ha potuto tirare fuori da solo il cavo,” ha dichiarato il dottor Xu Liyan al Metropolis Channel di Heilongjiang.

Il giorno dopo è stato trasferito all'ospedale pediatrico di Harbin per un intervento chirurgico. Dopo aver tentato senza successo di rimuovere il cavo con il lubrificante, i medici hanno scelto di operare.

Ragazzi, questa non è la prima volta che qualcuno ha guardato un cavo USB e ha pensato: ”Ehi! Un ottimo posto in cui inserirlo è proprio il mio pene!"

Nel 2016, un uomo della provincia di Shaanxi, in Cina, ha inserito un cavo di 20 centimetri nella sua uretra mentre si masturbava. Secondo The Mirror, lo ha fatto dopo aver visto un video online su come la pratica può rivelarsi sessualmente piacevole. Anche lui ha dovuto essere sottoposto a un intervento chirurgico per la rimozione del cavo.

Come raccontato da VICE, gli uomini hanno una serie di precedenti storici nell'inserire oggetti estranei nei loro peni. Per nulla sorprendentemente, la pratica è dannosa per la vostra salute. Per quanto riguarda il perché lo facciano, a volte è connesso al sounding o cockstuffing, una pratica sessuale che consiste nell'inserimento di sonde di metallo o di vetro all'interno dell'uretra. Esiste anche un genere porno dedicato agli uomini-con-cose-infilate-su-per-i-peni, racconta sempre VICE.

Ma, come emerso da un altro caso del 2016 — quando un altro uomo cinese ha spinto una bacchetta nella sua uretra — qualcosa potrebbe aver influenzato la decisione del ragazzo di Heilongjiang. Nel caso della bacchetta, l'uomo della provincia di Zhejiang era convinto che la sua uretra si fosse rotta o danneggiata per via della presenza di sangue nelle urine, ha segnalato FOX News. Troppo imbarazzato per rivolgersi a un medico, ha tentato di ripararsi l'uretra con la bacchetta. Anche lui è stato sottoposto a un intervento chirurgico per la rimozione del bastoncino.

Non abbiamo altre informazioni sul ragazzo di Heilongjiang, ma alla fine è stato dimesso dall'ospedale e speriamo che stia bene.

Strait Times e Men’s Health hanno pubblicato le foto del cavetto USB, che ha tutta l'aria di appartenere a un caricatore della Apple. Siete liberi di fare quello che volete con queste informazioni in più.

Vuoi restare sempre aggiornato sulle cose più belle pubblicate da MOTHERBOARD e gli altri canali? Iscriviti alla nostra newsletter settimanale .

Questo articolo è apparso originariamente su Motherboard US.