Quantcast
vhs

Come salvare i tuoi file da PC a cassetta VHS

Il tutorial perfetto per i fanatici della tecnologia anni Novanta.

Samantha Cole

In un video ricco di dettagli e spiegazioni sul backup di dati su nastro, lo YouTuber Lazy Game Reviews ci mostra come spostare i file da un PC Windows a un nastro VHS solo ed esclusivamente perché può.

Un po' come per il computer gigante da 20.000 dollari che ha riesumato poco tempo fa, anche questo è un esempio di quella tecnologia degli anni Novanta che era spessa, un po' impacciata, ma — alla fine dei conti — funzionante.

Nel video usa il sistema di backup su nastro Danmere Backer, risalente alla metà degli anni Novanta. All'epoca, era un metodo apprezzato per creare dei backup di dati per via del suo costo irrisorio (il Backer costava intorno ai 60 dollari, e il nastro ne costava circa 2) e per la sua semplicità: bastava connetterlo a un computer e a un registratore VHS, selezionare cosa volevi copiare sul nastro e premere "registra."

Questo almeno in teoria. Il primo tentativo, fatto con una macchina su cui girava Windows 95, è fallito. Ha dovuto passare a un'altra macchina con sopra Windows 3.1 per riuscire a trascrivere davvero qualcosa sul nastro.

Ha preso l'intera unità disco — circa 80 MB di dati — e ha buttato tutto su una cazzo di cassetta VHS. Si è preservato tutto nel trasferimento, tranne per un piccolo file che non è stato trascritto correttamente.

Se per caso vi state chiedendo che aspetto abbiano i file di Windows 3.1 quando mandati in play su un videoregistratore, è tutta neve e rumore statico.