Ormai l'unico modo per usare Facebook è oscurare il News Feed

Fidatevi, Facebook è molto meglio se ignorate completamente le menate della Home.

|
05 marzo 2018, 11:56am

Immagine: Jason Koebler

Considerato il ruolo di Facebook nella crisi della democrazia, dei media e del dibattito culturale molti hanno suggerito: ma perché non lo cancelliamo?

La verità è che ci sono molte ragioni per cui ognuno vuole tenersi il suo Facebook: un decennio di foto e memorie, ricerca di lavoro, promozione di post, inviti alle feste e, presumibilmente, sentire gli amici che non si sono cancellati dalla piattaforma. Va bene continuare a usare Facebook, ma ci sono modi per usarlo senza essere trascinati in conversazioni inutili con il bullo della tua scuola elementare o confrontarsi con le pubblicità personalizzate.

La soluzione è ignorare completamente il news feed.

All'inizio di quest'anno, Mark Zuckerberg ha detto di essere preoccupato dall'uso passivo di Facebook. Non è chiaro se Facebook abbia una qualche idea di quale sia un uso POSITIVO o NEGATIVO della piattaforma, ma nella mia esperienza è meglio usarla con qualche scopo che come passatempo, o come modo per vedere "cosa si dice in giro".

Nell'ultimo mese, ho continuato a usare Facebook ma ho smesso di guardare al news feed. La mia esperienza è stata molto gratificante. Ecco cosa ho fatto.

L'algoritmo fa schifo.

Innanzitutto è importante fare i conti col fatto che l'algoritmo fa schifo, e il tentativo di renderlo migliore, per quanto riguarda la mia esperienza, ha peggiorato le cose. Dopo la sparatoria di Parkland, sul mio feed si alternavano persone che discutevano sul diritto alle armi e il mio coinquilino che continuava a scrivere del suo nuovo lavoro (sì, ok, congratulazioni.)

L'algoritmo permette ai post di stare in cima al feed per giorni, valorizza conflitti e diatribe, e fa emergere nuove storie su cui potresti cliccare ma probabilmente sono soltanto targettizzate su di te usando il sofisticato dossier che Facebook ha compilato sulla tua vita. Se vuoi davvero essere un lettore di news, lascia perdere il News Feed e fatti un feed RSS e un paio di app di news.

Usa i gruppi

Una volta che ci siamo liberati dalle news, possiamo usare Facebook nella maniera migliore. Io lo controllo nello stesso modo in cui controllo le app di messaggistica: per esempio, mi sono iscritto a un gruppo di vicini di casa per la riparazione di elettrodomestici, a uno sui droni, a molti di meme, e a uno per cercare casa. Controllando questi gruppi è molto più probabile che mi ritrovi a leggere o discutere di cose che davvero mi interessano.

Usa le notifiche

Le persone con cui mi interessa davvero interagire si contano sulle dita delle mani. Settare le notifiche in modo da vedere quando pubblicano qualcosa non è così difficile, il che è molto meno gravoso dal punto di vista emotivo che scrollare la home. "Controllare Facebook", quindi, per me vuol dire controllare le notifiche e decidere se interagirci, e poi chiudere la tab.

Non è un consiglio rivoluzionario, ovviamente, ma è per dire che fingere che il news feed non esista nel mio caso ha funzionato. Adesso ho più tempo da perdere su Twitter.

Questo articolo è apparso originariamente su Motherboard US.